Offerte internet mobile: come trovare la migliore

Offerte internet mobile: come trovare la migliore

Le proposte internet mobile oggi disponibili in Italia sono numerose. Per scegliere al meglio è importante prima di tutto avere chiaro ciò che ci serve. C’è infatti chi è alla ricerca di una proposta per quanto riguarda la navigazione in rete, ma anche le chiamate e gli SMS per il proprio smartphone, ma non solo, c’è chi invece necessita di una SIM soltanto per navigare in internet, da utilizzare per un tablet o per un dispositivo simile. In questo secondo caso le proposte che offrono anche chiamate e SMS sono chiaramente poco interessanti, visto che si useranno solo i GB per la navigazione.

Quali sono le offerte disponibili
Partiamo poi da un presupposto, se fino a pochi anni fa gli operatori telefonici presenti in Italia erano in numero decisamente ridotto, oggi per scoprire offerte internet mobile disponibili è necessario affidarsi a un comparatore in rete. Perché periodicamente nascono nuovi operatori e le nuove proposte sono all’ordine del giorno. Non è quindi sufficiente visitare i siti delle 3-4 compagnie telefoniche note, anche perché spesso sono proprio le ultime arrivate a proporre le migliori offerte, anche per riuscire ad accaparrarsi rapidamente un’ampia fetta di mercato. I comparatori invece permettono di trovare subito e rapidamente tutte le offerte presenti al momento, comprese quelle della nuova compagnia nata solo da qualche mese.

L’offerta migliore in assoluto
Come abbiano detto, ogni singolo utilizzatore di internet in versione mobile ha la propria idea di come debba essere costruita la migliore offerta internet mobile in assoluto. In linea generale, la parte più importante è comunque e sempre costituita dai GB di navigazione in rete, perché anche chi userà la SIM su uno smartphone potrebbe non necessitare di usarlo per fare lunghe telefonate. Per altro, una volta che si ha la connessione a internet, è possibile fare delle chiamate anche attraverso strumenti vari, tra cui le tante app di messaggistica istantanea. Poter godere di una buona quantità di GB, oggi spesso più di 50 al mese, è quindi un elemento fondamentale. Quando tale possibilità di navigazione è anche stabile e sempre disponibile, anche in zone solitamente non coperte da tutte le compagnie, allora il gradimento per la specifica offerta sale. Così come sale quando diminuiscono gli euro dovuti al mese.

Offerte a termine o indeterminate
Se in passato la maggior parte delle offerte internet mobile avevano una durata specifica, solitamente di 12/24 mesi, oggi sono numerose le compagnie che propongono contratti a tempo indefinito. Se si trova un’offerta particolarmente vantaggiosa è sempre bene verificare la sua effettiva durata, per evitare brutte sorprese. Alcune giunte al loro termine naturale costringono il cliente a scegliere una nuova proposta, che potrebbe anche essere molto più costosa della precedente. Altre invece sono correlate a uno specifico sconto, che ha una durata precisa; ad esempio per 12 o 24 mesi si ha uno sconto del 30 o del 50% sulla tariffa di base: al termine dell’offerta si ha quindi un sostanzioso aumento dell’abbonamento mensile.

Le offerte internet anche per casa
Tra le proposte che si possono confrontare utilizzando appositi portali dedicati a questo argomento, ci sono anche quelle che riguardano internet a casa. Anche qui il mercato italiano è molto “vivace”, nel senso che periodicamente sono disponibili nuove proposte, anche se il numero delle compagnie che offre internet per casa è leggermente inferiore a quello che riguarda internet mobile. Ci sono anche compagnie che si dedicano esclusivamente, o quasi, ai contratti che non comprendono le telefonate, ma solo la navigazione. Con router o modem compreso nell’abbonamento, o da pagare a parte a seconda dei casi.

You may also like