Dove prenotare un b&b nel Cilento

Dove prenotare un b&b nel Cilento

Ti stai chiedendo dove prenotare un b&b nel Cilento? Baia Marticana, ne hai sentito parlare di questa straordinaria zona della Campania? In realtà sono tanti borghi e i siti che meritano sicuramente una tappa. Ricorda che il Cilento è anche il luogo perfetto per organizzare una vacanza rilassante in coppia, in comitiva o in famiglia. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

B&b nel Cilento: quale scegliere?

Prima volta in Cilento? Non sai su quale mete puntare? In realtà questa terra così ricca merita di essere scoperta da cima a fondo, ma tutto dipende anche dalla durata del soggiorno e dal tipo di vacanza che desideri.

Per non farti trovare impreparato la prima cosa da sapere è che il Cilento ha origini preistoriche. I luoghi sono ricchi di storia e cultura da scoprire e tramandare. Il Cilenti accoglie anche il Parco Nazionale, patrimonio dell’UNESCO e dell’Umanità dal ’97.

Ovviamente in una terra così colma di attrazione e vasta scegliere le tappe giuste potrebbe mandarti in confusione. Riuscire a visitare tutto è davvero complicato. Tuttavia, esistono alcuni posti immancabili e che non potrai perdere a partire dal borgo di Castellabate e dal Parco Archeologico di Paestum. Quest’ultimo ospita i templi della Magna Grecia e rappresenta un sito molto visitato da turisti di ogni dove, ma soprattutto una tappa obbligata per i veri amanti della storia.

Sei un amante del mare? Allora ti segnaliamo Palinuro, Camerota, San Giovanni a Piro, che riusciranno ad emozionarti per le suggestive coste, oltre che per il panorama mozzafiato.

Da non perdere anche la zona del Vallo di Diano. All’interno di questa area trovi diversi centri che accolgono importanti costruzioni medievali e in cui potrai anche assaporare l’autentico gusto della cucina tradizionale. San Mauro Cilento, ad esempio, saprà deliziare il tuo palato con il pregiato olio extra vergine di oliva rinomato in tutta Italia e nel resto del mondo.

Altre tappe del Cilento

Esistono un’infinità di cose e posti da scoprire e visitare una volta arrivati nel Cilento. L’ideale sarebbe soggiornare almeno per una settimana ma anche durante un breve viaggio o un weekend avrai comunque la possibilità di vedere cose nuove e indimenticabili. Basta solo pianificare al meglio la tabella di marcia.

Se hai a disposizione solo 3 giorni non dovrai perdere Punta Licosa e Castellabate. In particolare, nella zona a sud del comune di Castellabate potrai godere di un mare incontaminato, esplorare fondali cristallini e giungere in deliziose spiagge poco affollate per una vacanza all’insegna del puro relax. Anche Licosa è un luogo che si rivolge agli amanti dei luoghi poco visitati. Il sito inoltre si caratterizza per i fondali marini ricchi di particolari rocce con cavità che accolgono rare specie marine.

Non dimenticare anche Paestum con i suoi templi dorici, in ottimo stato di conservazione e che raccontano la storia di Poseidonia. Molto suggestive è anche promontorio di Capo Palinuro, con le sue inconfondibili grotte naturali e il suo fondale profondo. In questo luogo potrai anche mantenerti in forma e praticare sport acquatici come snorkeling. In ogni caso l’escursione lungo la costa si rivolge a tutti, anche ai meno sportivi.

Il Cilento: il luogo giusto per ogni soggiorno

Cerchi un luogo per organizzare una romantica fuga d’amore? Vuoi prenotare una vacanza in compagnia dei tuoi amici o in famiglia? Allora il Cilento è il posto che fa per te, in quanto permette di mettere d’accordo un po’ tutti i gusti. Arte, natura, mare, buon cibo, storia e attrazioni per ogni età sono i tratti caratteristici del Cilento, che ha molto da offrire ad ogni turista.

Non resta quindi che prenotare un b&b dotato di ogni comfort per rendere il soggiorno nel Cilento ancora più gradevole. L’importante è prenotare con largo anticipo la sistemazione più adatta per non avere brutte sorprese ed essere sicuri della disponibilità nel periodo desiderato.

You may also like