Cover per smartphone: consigli per personalizzarle

Cover per smartphone: consigli per personalizzarle

Quando si acquista un nuovo smartphone è d’obbligo, quasi, creare una bella cover personalizzata che adorni il cellulare, rendendolo riconoscibile tra gli altri e soprattutto permettendo di garantire sicurezza completa durante il trasporto. Le cover più belle da prediligere sono quelle che presentano uno sfondo trasparente sul retro. Ovviamente, queste possono essere anche acquistate in un l semplice negozio online, ma la verità è che è molto più bello e divertente cercare di crearne una con le proprie mani. Poche persone, però, sanno bene come fare, e altrettante riescono a creare delle possibili soluzioni per creare una cover personalizzata perfetta e soprattutto fantasiosa. Questa breve guida sarà molto utile per mostrare come sfruttare uno sfondo trasparente nella creazione di una cover personalizzata, che sia naturalmente abbastanza robusta da proteggere il telefono, ma anche tanto bella da fare invidia alle altre.

Nozioni di base per realizzare una cover personalizzata con sfondo trasparente

Da fare per creare la propria cover personalizzata con lo sfondo trasparente e creare una sorta di logo, un’immagine in formato PNG, oppure una semplice scritta. Insomma, qualcosa di fantasioso che possa essere applicato del telefono. È fondamentale che, per l’appunto, lo sfondo sia trasparente e che l’oggetto principale sia stato scontornato e poi salvato su un file con la trasparenza ancora attivo. Dunque, è assolutamente necessario capire la differenza tra lo sfondo bianco, che naturalmente è un colore, e sfondo trasparente, che è ben diverso. Naturalmente, ci sono anche meno esperti, i quali potrebbero leggere questa guida, ed è per questo che ci sono delle soluzioni più o meno semplici per quanto riguarda la realizzazione del file in PNG con la trasparenza.

Per attuare tutto in modo semplice e veloce è possibile semplicemente cercare su Google immagini tante foto con la trasparenza già preimpostata, ovviamente però bisogna cercare qualcosa che piaccia tanto da applicarla sul smartphone. Dunque, è ancora meglio se sul motore di ricerca si scriva direttamente l’immagine che si vuole cercare con la trasparenza, oppure selezionare automaticamente la voce strumenti, colore e poi trasparenza. Infatti, è molto comune che qualcun altro abbia già creato l’immagine già definita, ed è per questo che possibile semplicemente scaricarla e poi postarla e metterla sul sito. Se anche questo passaggio risulta abbastanza complicato, allora è possibile cercare dei tutorial online, che possono spiegare ed illustrare in maniera molto più dettagliata ogni passaggio. YouTube è ricco di video del genere, quindi sarà facile trovarne uno semplice da seguire e da comprendere.

Per chi fosse molto più esperto, invece, è consigliabile utilizzare semplicemente Photoshop. Per farlo sono richieste delle capacità e delle conoscenze pregresse abbastanza importanti, e soprattutto è necessario avere un abbonamento. Per creare la propria cover personalizzata con sfondo trasparente basta semplicemente salvare un’immagine, sempre nello stesso formato, e poi inserire il file dove serve. È necessario seguire ogni passaggio senza mai dimenticarsi il proprio livello di conoscenze su Photoshop. La cosa più importante è che l’immagine caricata non sia piena di ombre o pixel, altrimenti potrebbe venire abbastanza sfocata e o comunque poco visibile. Se tutto questo risulta ancora troppo complicato, allora è possibile creare le proprie cover personalizzate cercando molte più informazioni e controllando questa pagina www.movoo.it.

You may also like