Come scegliere una piattaforma di gestione per e-commerce

Come scegliere una piattaforma di gestione per e-commerce

Per la gestione di un e-commerce è importante fare scelte oculate. Considerando che anche chi già da tempo gestisce un negozio fisico si troverà ad affrontare delle sfide diverse da quelle che già conosce. La principale riguarda ovviamente le spedizioni, visto che si tratta di una delle maggiori differenze riscontrabili tra un negozio fisico e uno sul web. Oggi fortunatamente esistono delle piattaforme di gestione delle spedizioni che consentono di monitorare costantemente non solo l’invio dei prodotti, ma anche l’andamento delle vendite, le offerte ai clienti, la soddisfazione degli stessi.

Come funziona una piattaforma per e-commerce
Una buona piattaforma per la gestione di un e-commerce, come ad esempio quella disponibile sul sito Isendu.com, consente di semplificare tutte le incombenze relative alle vendite, all’invio ai clienti, alla gestione del magazzino. La comodità di questa proposta sta anche nell’utilizzo del cloud: non serve scaricare e installare un software, la piattaforma è sempre disponibile online e consente di svolgere varie operazioni da qualsiasi punto di accesso alla rete. Questo rende possibile il monitoraggio delle spedizioni e delle vendite anche da casa, o utilizzando un tablet o uno smartphone. Non è una comodità da poco, visto che molti e-commerce sono visitati in qualsiasi ora del giorno e necessitano di un monitoraggio costante.

Il nodo delle spedizioni
Come abbiamo già accennato spedire i prodotti venduti online è uno dei punti chiave per il corretto sviluppo di uno store online. L’importante è che tali spedizioni siano veloci e precise, senza ritardi o disguidi. Oggi le piattaforme per la gestione degli e-commerce consentono di automatizzare buona parte del processo di spedizione. La sincronizzazione per quanto riguarda lo status degli ordini diviene automatica, il controllo delle spedizioni si deve poter effettuare in modo completo, le etichette di spedizione devono poter essere generate in automatico. La migliori proposte consentono anche di calcolare i prezzi delle etichette in anticipo e in tempo reale, per non avere soprese successivamente. Automatizzare questi processi consente di azzerare gli errori e di rendere le spedizioni più rapide e sicure.

Le caratteristiche essenziali di una buona piattaforma
L’offerta di piattaforme per la gestione degli e-commerce e delle spedizioni oggi presente sul mercato è decisamente molto ampia. Cerchiamo di elencare le caratteristiche essenziali di un prodotto di qualità, che sia realmente un trampolino di lancio per una nuova attività sul web e non un ostacolo difficile da aggirare. Prima di tutto è fondamentale che la piattaforma sia semplice da utilizzare, offrendo anche la possibilità di monitorare da un unico ambiente diverse realtà, come ad esempio il singolo store online insieme ai diverse market place utilizzati. Questo permette al commerciante di offrire i propri prodotti attraverso qualsiasi canale disponibile, senza bisogno di dividere su più fronti i propri sforzi. È importante anche che la piattaforma offra assistenza e programmi dedicati, che consentano al singolo retailer di trovare i consigli necessari a migliorare la propria attività. Utilizzare uno strumento di questo genere consente di avere sempre clienti soddisfatti, proponendo un’immagine affidabile dello store.

You may also like