Hosting sicuro: ecco come sceglierlo

Hosting sicuro: ecco come sceglierlo

Creare un sito web richiede la scelta di prodotti eccellenti, andiamo a scoprire come scegliere un hosting sicuro.

Se sei capitato in questo articolo è perché sei sicuramente alla ricerca di un prodotto che possa esserti utile dal momento che stai creando il tuo sito web. Che tu sia un esperto o un principiante non fa differenza perché è normale per tutti chiedersi come scegliere i prodotti migliori per realizzare un sito performante e professionale. Sicuramente essendo qui saprai bene che il tuo sito web ha bisogno di un hosting per essere raggiungibile da ogni utente che naviga nel mondo digitale, senza l’hosting non solo il sito non sarebbe raggiungibile ma non esisterebbe neanche. In questo articolo vogliamo portarti alla scoperta dei vari tipi di hosting ma in particolar modo vogliamo permetterti di capire come scegliere un hosting sicuro fondamentale per te e per i tuoi utenti, prosegui questa lettura e scopri tutto il necessario.

Che cos’è un hosting

Rapida spiegazione per chi è nuovo dell’argomento su cosa sia un hosting. L’hosting è uno spazio che viene fornito dai provider su di un server, all’interno di questo spazio vengono archiviate tutte le informazioni del nostro sito web, i file e i dati. Questo spazio ci permette di rendere visibile il nostro sito sul web e all’interno dei motori di ricerca, potremmo definirlo la casa di un sito web mentre il dominio è il suo indirizzo fisico. Senza questi due elementi il sito non esisterebbe, sono perciò entrambi fondamentali. Ci sono al mondo diverse tipologie di hosting, possiamo suddividerli in particolar in:

  • Hosting base: perfetto per progetti di piccole entità come i siti vetrina.
  • Hosting condiviso: il prodotto più popolare e scelto al mondo che permette di creare siti di ogni genere. Possiamo trovare questo prodotto con CMS già installati e pronti all’uso.
  • Hosting per shop online: che hanno maggiore spazio e sopportano più visite degli utenti.
  • Server semidedicati: perfetti per chi ha necessità di molto spazio.
  • Server dedicato: per chi ha grandi progetti ed ha bisogno di un’enorme quantità di spazio.
  • Hosting Web: particolari tipologie di hosting che sono poggiati su un server online che a sua volta poggia su un server fisico.

Ora che abbiamo ben chiaro cos’è un hosting e quali tipologie di hosting esistono al mondo andiamo a scoprire i parametri e i fattori che ci permettono di scegliere un hosting sicuro per noi.

La nostra idea

Tutto parte da qui: dall’idea. Ogni progetto online che si vuole creare e portare al successo ha bisogno di un’analisi approfondita. Questa analisi la possiamo identificare con il nome di piano marketing, grazie ad esso sappiamo con chiarezza che tipo di progetto/sito vogliamo realizzare e dove vogliamo arrivare. Quest’analisi ci permette anche di farci un’idea delle aspettative e delle statistiche che ci attendono, ad esempio numero di visitatori giornaliero/mensile, quantità di spazio necessario per la creazione del nostro sito web, numero di account email che dobbiamo collegare. Una volta stabiliti tutti questi fattori allora siamo sicuramente pronti alla creazione del nostro sito ed il primo step da fare è acquistare un hosting. Grazie al piano marketing sapremo se c’è sufficiente l’acquisto di un hosting base oppure se abbiamo bisogno di un hosting semidedicato, tra i due prodotti c’è un enorme differenza e sebbene la maggior parte dei provider permette di eseguire un upgrade da un piano all’altro senza difficoltà è sempre bene e consigliabile scegliere il prodotto più adatto a te così da non inciampare in problematiche di nessun genere.

Affidabilità del provider

Scegli un provider. Sai che tipo di prodotto vuoi acquistare? Bene allora dovrai scegliere un provider affidabile, serio e competente. Per valutare il provider hai la possibilità di leggere le recensioni online degli altri utenti che prima di te hanno scelto i suoi servizi, questo ti permetterà di capire se ciò che offre è in linea con le tue aspettative. Dovrai poi vagliare alcuni fattori:

  • Assistenza presente h24, tutti i giorni dell’anno per salvaguardare il tuo sito web in ogni momento.
  • Server nelle tue vicinanze, presente in nazione o in una nazione vicina per avere delle prestazioni migliori.
  • Prezzi chiari sia per il primo acquisto che per i vari rinnovi.
  • No overbooking. Un buon provider non fa overbooking posiziona il giusto numero di clienti per ogni server per tutelare tutti da eventuali disagi che si potrebbero creare se un solo sito presente su un server utilizza risorse maggiori a quelle destinate al suo spazio.

Affidabilità del server

Un importante fattore da considerare è l’affidabilità di un server. Ogni provider comunica sempre ai suoi clienti che tipologia di macchine utilizza e dove si trovano sul territorio, questo ti permetterà di capire se il macchinario che viene utilizzato per gestire i tuoi siti siano ottimi oppure no. È fondamentale che l’hosting sia stabile, solitamente i provider hanno una sezione nel loro sito dove danno queste informazioni.

Attualità dei servizi offerti

Un buon provider ed un buon hosting è composto da servizi di ultima generazione che ti permettono di restare al passo con il mondo digitale, ciò vuol dire che un servizio hosting normale potrebbe non essere sufficiente e quindi potresti aver bisogno di un servizio più esclusivo come ad esempio il VPS ossia un server virtuale privato dove è presente solo il tuo sito e che ha le stesse funzionalità di un server dedicato fisico. È un prodotto di ultima generazione ma che sicuramente sta spopolando sia per prestazioni che per innovazione.

Dominio incluso

Un hosting sicuro è anche un hosting che ti permette di avere un dominio incluso nel costo e ti offre la possibilità di prenderne altri per creare dei perfetti sottodomini del tuo sito web.

Installazione facile

L’hosting deve essere dall’installazione facile o guidata anche per chi è principiante, qualora riscontrassi problemi devi poter avere la possibilità di far affidamento sull’assistenza.

Certificato SSL

Il certificato SSL è necessario al giorno d’oggi per poter indicizzare perfettamente il tuo sito web. Questo certificato garantisce a te e ai tuoi utenti/lettori/clienti di trovarti su un sito che utilizza una connessione sicura crittografata. Ciò vuol dire che i tuoi dati o quelli dei tuoi clienti sono al sicuro.

Backup

Un hosting sicuro è un hosting che di tanto in tanto effettua automaticamente dei backup del tuo sito e li conserva per un lasso di tempo prestabilito. Questo ti permette di avere sogni tranquilli dal momento che per ogni evenienza avrai sempre una copia del tuo sito web pronta all’uso.

Antispam e Antimalware

Un hosting sicuro è un hosting che ha sistemi per proteggere il tuo sito web da malware e spam, ciò vuol dire che questi sistemi lo proteggono da eventuali attacchi di hacker. Ma non solo, il tuo sito sarà sempre al sicuro perché il provider disporrà l’isolamento per ogni sito web, ciò vuol dire che se un sito web viene attaccato e si trova sul tuo stesso server, l’hacker non potrà raggiungerti e quindi sarai al sicuro.

Ora che sai quali sono i fattori principali da osservare per la scelta di un hosting sicuro puoi iniziare la tua ricerca verso il prodotto più adatto alle tue esigenze.

You may also like