Come allungare la vita del tuo smartphone o del tuo pc

Come allungare la vita del tuo smartphone o del tuo pc

La durata di un dispositivo qualsiasi non dipende soltanto dalla sua qualità, ma anche da come lo trattiamo! L’uso che facciamo di un pc o di uno smartphone influisce moltissimo sulla sua longevità. Qualunque device al giorno d’oggi è sottoposto ad uno stress considerevole, perché tutte le nostre attività passano da un apparecchio tecnologico.

Quali sono le strategie per prolungare la vita dei nostri dispositivi? Esistono degli accorgimenti utili per conservarli operativi al massimo, accrescendone le prestazioni.

Mantieni la protezione elevata

Che si tratti di computer o di smartphone la protezione da virus e da intrusioni esterne è assolutamente il primo passo per salvaguardarne le prestazioni. Per quanto riguarda il pc, ogni sistema operativo ha un firewall efficiente integrato: va tenuto sempre attivo, gestendo di volta in volta eventuali conflitti. Altra azione fondamentale è l’installazione di un antivirus affidabile. Esistono molti antivirus gratuiti estremamente efficaci!

Aggiorna programmi e sistemi operativi

Un computer ed uno smartphone aggiornati sono più longevi, efficienti e veloci. Portare programmi ed applicazioni alla loro ultima versione e fare altrettanto per il sistema operativo garantisce un’espressione sempre ottimale delle prestazioni del dispositivo. Tieni presente che alcuni programmi si aggiornano da soli, altri hanno invece bisogno di un intervento manuale.

Preserva la batteria

Prolungare la durata della batteria è un problema comune che si presenta ogni qual volta acquistiamo un nuovo cellulare o un nuovo laptop. Partiamo dal presupposto che qualsiasi batteria è soggetta ad un certo grado di compromissione col trascorrere degli anni. Per riuscire a usufruire al massimo della batteria dei tuoi dispositivi nel quotidiano sfrutta le impostazioni di risparmio energetico, tieni bassa la luminosità dello schermo, chiudi via via applicazioni o programmi non utilizzati, disinstalla software inutili. Per quanto riguarda il pc, sarà essenziale anche interrompere tutti quei processi automatici inutili che si attivano all’avvio. Puoi farlo dal terminale comandi.

Leggi tutte le clausole online, non scaricare nulla da pagine o sorgenti sospette

Abbiamo già parlato di protezione da virus, malware e trojan. Eppure il livello di attenzione deve essere alto anche nei confronti di minacce più innocue: a volte, navigando online o scaricando applicazioni e programmi ci sono software che si “infiltrano” nel nostro apparecchio. Questi “infiltrati” non sono sempre dannosi in senso stretto, ma appesantiscono incredibilmente il sistema.

Libera la memoria

Evita di salvare troppe immagini o documenti sul desktop o nella cartella download. La conservazione indiscriminata di file affatica molto il sistema operativo. Spesso quando si visualizza un documento sul browser, lo si carica anche sulla memoria del nostro device.  Stessa cosa vale per lo smartphone: ogni tanto, è bene spostare fotografie e altri elementi sul pc o in una memoria esterna, nonché cancellare immagini/video/gif inutili provenienti dalle app di messaggistica. Un accorgimento: alcune di queste app creano copie “nascoste” dei file che condividi o ricevi. Non basta quindi svuotare la galleria, devi trovare la cartella delle app incriminate sotto “gestione file” e ripulire l’archivio direttamente da lì.

You may also like