Perché scegliere gli infissi in pvc?

Perché scegliere gli infissi in pvc

I mille usi del polivinilcloruro: la produzione di infissi in PVC

Il polivinilcloruro, noto comunemente come “PVC”, è uno dei polimeri plastici maggiormente utilizzati nel mondo. Ciò deriva dalla sua eccezionale versatilità, che gli consente di essere adattato facilmente a forme e dimensioni differenti, a seconda della specifica destinazione d’uso.

Il materiale, derivante direttamente dal cloruro di vinile, si presenta rigido e in grado di combinarsi con una vasta gamma di materiali differenti, come avviene nel caso della miscela tra PVC e composti inorganici.

Una volta miscelato, il PVC può assumere forme anche piuttosto particolareggiate, in virtù della sua eccezionale capacità di adattamento strutturale.

Grazie alle sue proprietà materiche, il PVC trova largo impiego in una vasta gamma di ambiti commerciali, settori industriali e via dicendo. Si pensi, ad esempio, alla possibilità di adoperare il materiale per realizzare arredi, indumenti, oggetti ad uso industriale o prodotti tessili di varia tipologia.

Non meno rilevante è l’impiego che è possibile fare del PVC nell’ambito del design, con riferimento, in particolare, al mondo dell’edilizia. Il materiale può essere utilizzato per produrre infissi di dimensioni personalizzabili, garantendo proprietà strutturali da non sottovalutare.

Se stai valudando di installare degli infissi in PVC, ecco i principali motivi per dovresti puntare su questo materiale.

L’elevata eco-sostenibilità del PVC

Uno dei primi aspetti da considerare, ai fini della scelta di un infisso in PVC, è l’elevata eco-sostenibilità garantita dal polimero. Contrariamente ad altre materie plastiche, il polivinilcloruro può essere smaltito nel tempo con estrema facilità; si tenga in considerazione, però, che la sua eccezionale durata nel tempo, combinata a un’ottima resistenza all’usura, lo rendono un materiale solido e duraturo, tale da richiedere uno smaltimento solo dopo anni di utilizzo.

Quando giunge il momento di procedere le operazioni suddette, però, il PVC può essere riciclato con grande efficacia, permettendo ai produttori di reimmetterlo all’interno del suo stesso ciclo produttivo. Ciò permette di evitare di sprecare il polimero, tutelando un ambiente che, già di per sé, mostra i segni evidenti dell’inquinamento.

La resistenza alle alte temperature, all’acqua e all’abrasione

Particolarmente rilevanti sono le sue proprietà strutturali, che gli consentono di resistere a lungo ai danni del tempo.

In primo luogo, il PVC vanta una notevole idrorepellenza, caratteristica che lo rende perfetto per essere adoperato nella concezione di infissi in ambienti umidi. In secondo luogo, il PVC è perfettamente in grado di resistere alle alte temperature, evitando che il freddo o il caldo proveniente dall’esterno, nel caso dell’installazione di un infisso in polivinilcloruro, possa provocare sbalzi termici all’interno di edifici e abitazioni.

Infine, il PVC vanta una notevole resistenza all’abrasione, caratteristica che gli consentirà di mantenere sempre intatte le sue caratteristiche costruttive.

La resistenza ai danni del sole e degli agenti chimici aggressivi

Non meno interessanti sono le proprietà che consentono ai prodotti in PVC, infissi compresi, di resistere agilmente ai danni provocati dalla lunga esposizione all’irraggiamento solare. Il sole, infatti, è in grado di “usurare” le superfici più delicate, accelerandone l’usura e rovinandone l’aspetto esteriore. Ciò non avviene nel caso del PVC, materiale perfettamente resistente all’incidenza delle alte temperature.

E che dire della capacità di resistere in modo efficace all’aggressività degli agenti chimici di base? In virtà di questa sua particolare proprietà, il PVC potrà contrastare gli effetti dannosi provocati dal contatto con sostanze aggressive, come può accadere, ad esempio, nel caso in cui la superficie interessata venga lucidata con prodotti sgrassanti.

L’ottimo rapporto qualità/prezzo

Infine, l’acquisto di infissi realizzati in PVC comporta un vantaggio notevole in termini di rapporto qualità/prezzo.

Di per sé, il PVC è un materiale piuttosto semplice da ottenere. Ciò consente ai produttori del materiale di fissarne un prezzo relativamente ribassato, che si traduce nella possibilità di acquistare prodotti in PVC a costi decisamente ragionevoli.

You may also like