IL COACHING: SPIEGHIAMO CHIARAMENTE I SUOI BENEFICI.

IL COACHING: SPIEGHIAMO CHIARAMENTE I SUOI BENEFICI.

Chi non ha ancora sentito o letto qualcosa sulla figura del Coach? Oggigiorno, il supporto di questo professionista può essere richiesto da giovani e adulti, in ogni settore.

Proprio per tale motivo, cresce la curiosità di beneficiare del metodo del Coaching e di poter superare ostacoli, sfide, nonché raggiungere importanti obiettivi nella propria vita.

Per lo stesso motivo, dunque, risulta necessario chiarire i principali e specifici vantaggi che nella vita pratica le persone possono ottenere dal Coaching.

Per poter avere le opportune informazioni in merito, ci siamo rivolti a Vincenzo Di Marino, Coach professionista che ci ha spiegato le origini di natura sportiva del Coaching, risalente agli anni ’70. Queste hanno permesso allo stesso di potersi progressivamente sviluppare in altri campi della vita (privata e professionale), portando due importanti vantaggi: praticità e velocità.

Infatti, come uno sportivo ha bisogno di passare all’azione per migliorare le sue performance, cercando di farlo quanto prima possibile, così oggi, ogni persona che intraprende un percorso di Life (vita privata) o Business (vita professionale) Coaching, avrà dei vantaggi che altre discipline, per natura e metodo, non possono garantire.

Praticità: il Coaching mira a trasformare le parole in fatti. Attraverso, quindi, un processo fatto di domande da parte del Coach e risposte da parte del cliente (detto Coachee), quest’ultimo viene portato a vedere soluzioni che prima non era in grado di trovare. Un vero e nuovo approccio verso il problema e l’ostacolo che si vuole superare. Ma le parole si trasformeranno poi in fatti concreti, azioni, attraverso dei veri e propri piani con tanto di obiettivi che il Cliente realizzerà di voler fare, mediante l’aiuto del Coach che gli faciliterà l’intero processo.

Velocità: pur nel pieno rispetto della natura e della specifica situazione di ogni cliente (secondo il Coaching, infatti, ogni persona è unica e irripetibile), il processo di Coaching tende a raggiungere nel più breve tempo possibile i migliori risultati. Questo soprattutto perché, sempre a differenza di altre discipline, non si concentra tanto sul problema, cercando di scoprire, scavando nella psiche del Cliente, le cause profonde; la maggior parte del percorso di Coaching, infatti, è concentrata sul cd. Futuro Desiderato del Cliente, ossia il suo sogno, la soluzione futura al suo bisogno.

Ma ci sono altri possibili vantaggi di avere il supporto di un Coach. Infatti chi intraprende un percorso di Coaching potrà vedere migliorare anche:

  1. La propria capacità di ragionamento
  2. La propria motivazione e, dunque, la propria energia
  3. L’amore e la stima verso se stessi

Ciò ovviamente, inciderà sulle proprie prestazioni, nel proprio lavoro o nella propria vita, come anche nello Sport in generale (sia che si abbia a che fare con un professionista sportivo che con un semplice amante dello Sport).

Affianco agli altri benefici sopra menzionati, ci si può rivolgere ad un Coach per veder migliorate anche altre potenzialità, come, ad esempio:

  • La capacità di gestire le proprie emozioni e sfruttarle al massimo
  • La capacità di capire gli altri e di risultare empatici, attraverso un miglioramento non solo del modo di comunicare, ma del modo di rapportarsi alle altre persone
  • La propria Leadership, ovvero la capacità di poter gestire e condurre un gruppo di persone, diventando un esempio da seguire per gli altri
  • La capacità di amare e lasciarsi amare: nel cd. Love Coaching, il Coach infatti, può rappresentare l’esperto che aiuta il proprio cliente a trovare il giusto modo di gestire e migliorare un rapporto di coppia in difficoltà o da recuperare. Il tutto, attraverso l’allenamento di potenzialità consce e inconsce del Cliente.
  • Il coraggio: attraverso un percorso di Coaching, si possono raggiungere nuove consapevolezze, che danno l’opportunità alle persone di poter trovare maggior coraggio nelle scelte che devono fare, cambiando la loro vita, nel lavoro o nella propria sfera privata.
  • La determinazione: con un percorso ben strutturato, anche la capacità di essere resiliente, determinato, diligente può trovare un’importante crescita. Il Cliente del Coach potrà essere emotivamente e mentalmente coinvolto nel percorso, tanto da non lasciarsi frenare nel metter in atto corrette azioni e comportamenti per raggiungere il proprio obiettivo. E questa determinazione potrà estendersi a tutte le sfere della propria vita, diventando un modo di essere piuttosto che di fare.
  • La capacità di essere ingegnosi: il modo con cui il Coach porterà il proprio Cliente a raggiungere nuovi modi di vedere le cose, renderà possibile stimolare anche l’originalità e la creatività del Cliente stesso, abituandolo ad essere più ingegnoso, dunque, per ogni ostacolo attuale e futuro nella propria vita.

Perché, infine, affidarsi a un Coach professionista? Rispetto a quanto evidenziato finora e vivendo in un mondo sempre più veloce e pieno di ostacoli da superare, che rende la vita sempre più imprevedibile e sfidante, avere un Coach oggi al proprio fianco può risultare un vantaggio competitivo per se stessi, capace di creare quelle condizioni per arrivare meglio e possibilmente prima (anche degli altri, se l’obiettivo racchiude sfide con altre persone, ad esempio) alla meta.

Numerosi studi hanno, infatti, dimostrato che l’importanza della mente e della sua forza in termini di pensieri e capacità critica, può essere un elemento determinante per superare ostacoli e migliorare la propria vita in generale senza lasciarsi scoraggiare (qui l’interessante articolo sul tema).

You may also like