Cos’è la Learning Tower e perché è importante per i bimbi

Cos’è la Learning Tower e perché è importante per i bimbi

Se avete bimbi piccoli avrete per forza di cose sentito parlare della Learning Tower. Ma che cos’è questo strumento così tanto in voga nei paesi anglosassoni e da qualche anno arrivato anche nelle nostre case. Prima di scoprirlo fatevi questa domanda: quante volte il/la vostro/a piccolo/a figliolo/a ha rischiato di farsi male nel tentativo di arrivare alla vostra altezza e scrutare quello che state facendo sul tavolo o nei pressi del lavandino? Ok, sapete di cosa parliamo. La Learning Tower ha proprio lo scopo di dare una risposta definitiva a questa domanda, che molto spesso si trasforma in un dilemma. Vediamo come e perché questa risposta è quella che farà fare un salto di qualità alle vostre attività domestiche in compagnia dei vostri piccoli.

Learning Tower: i bambini alla nostra altezza

Se c’è un aspetto che accomuna tutti i bambini è quello della curiosità, della smania di scoprire: non esiste bambino che non voglia provare ad imitare le movenze e le capacità dei genitori e molto spesso lo fa in maniera maldestra e goffa. La Learning Tower dà la possibilità ai nostri cuccioli di essere dove non possono ancora: si tratta in sostanza di uno strumento a metà tra una sedia e uno sgabello che attraverso delle scalette dalle dimensioni molto ridotte, dà la possibilità ai piccoli di raggiungere la nostra altezza. Questo avviene in totale sicurezza, visto che il bambino ha sempre un appoggio dove trovare stabilità ed equilibrio, senza rischiare il consueto capitombolo.

Come valutare una Learning Tower

In questi anni in cui la Torre Montessoriana, nella sua accezione italica, ha visto la sua diffusione sono stati molti i modelli prodotti dalle varie aziende del Globo, ma le variabili da considerare prima di acquistare una Learning Tower sono diverse: si parte dai materiali, che ne influenzano non poco la durevolezza, passando per il peso, aspetto fondamentale per far sì che il/la bimba abbia sempre l’opportunità di spostare la torre in totale autonomia. Da non dimenticare lo spazio che si ha a disposizione visto che si tratta di un aggeggio che finirà molto probabilmente per occupare in pianta stabile la vostra cucina, ambiente per eccellenza dedicato alle attività che più piacciono ai piccoli (come la preparazione delle pietanze). Per approfondire vi rimandiamo ad un altro articolo molto utile per avere un riepilogo delle caratteristiche più importanti da considerare nella valutazione di una Learning Tower. All’interno potete spulciare meglio la lista delle migliori Learning Tower in commercio, con l’elenco delle peculiarità di ciascun modello.

Perché la Learning Tower è importante per i bambini

Come si diceva precedentemente, la Learning Tower ha lo scopo di aiutare i bambini a raggiungere meglio il nostro orecchio e aiutarci a capire i loro bisogni. Posto che ci sia la necessità spesso di abbassarsi, sdraiarsi, di “elevarsi” al loro livello fatto di semplicità e gioco, la Torre Montessoriana permette loro di soddisfare il loro innato desiderio di autonomia che se stimolato a dovere può infondere autostima, consapevolezza sulle proprie potenzialità, sicurezza nei propri mezzi ed evitare tutta quella serie di frustrazioni che finiscono per generare capricci, nervosismo e momenti di tensione all’interno delle dinamiche casalinghe quotidiane.

Una doverosa precisazione va in ogni caso posta in essere nel momento in cui avete intenzione di regalare e regalarvi questo investimento (le Learning Tower non sono propriamente economiche): portare nella propria abitazione un oggetto del genere, se possibile, aumenta i rischi e le possibilità che i piccoli accedano ad oggetti pericolosi per la propria incolumità. Per questo motivo è importante che i bimbi che utilizzano la torre siano sempre sotto la supervisione di un adulto.

You may also like