Perché scegliere i camini elettrici – ecco 10 validi motivi

Perché scegliere i camini elettrici - ecco 10 validi motivi

Se nutri l’idea di acquistare uno dei tanti camini elettrici, continua la lettura e scoprirai perché questa scelta sarà davvero conveniente in vista del prossimo inverno.

  1. Nessun fumo

I caminetti a legna rilasciano fumi e agenti inquinanti pericolosi anche per la salute delle persone e degli animali. Nonostante, ad oggi, si cerchi di scegliere legna di alberi meno inquinanti e meno predisposti al rilascio di fumi, i camini elettrici (come il v-fire di Maisonfire) rimangono l’unica alternativa ad emissioni zero.

Grazie all’impiego di queste stufe, potrai dire addio agli effetti negativi dei fumi, sia riguardo il tuo arredamento che per la salute di tutti gli abitanti. Per poter tutelare al meglio proprio quest’ultima, ricorda che alcuni caminiutilizzano il calore ad infrarossi per evitare di seccare l’aria e mantenere l’umidità ambientale naturale e sana.

  • Efficienza energetica

Questi caminisono molto più efficienti rispetto a quelli a legna. Questi ultimi disperdono gran parte del calore verso l’esterno attraverso la canna fumaria, dalla quale può entrare aria fredda. Il camino elettrico, al contrario, mantiene calde le stanze senza effettuare questo scambio.

In più, tanti caminetti di questo tipo sono dotati di tecnologia LED che permette un grande risparmio rispetto alle tradizionali lampade e mantiene la luce fredda al tatto, quindi non pericolosa. Impiegando questo tipo di energia si eviterà di disboscare una porzione di foresta, che sicuramente ti ringrazierà!

  • Risparmio

Avrai intuito che l’alta efficienza energetica li ha resi più convenienti anche in termini di costi. Uno dei motivi è che consentono di riscaldare a zone, abbassando la temperatura complessiva della casa di 10-15 gradi e tenendo fredde le parti non utilizzate.

L’utilizzo di questi caminetti ti permetterà di risparmiare anche su eventuali pulizie e controlli, necessari e frequenti per quelli a legna quanto assenti per quest’altra tipologia. Un’altra spesa extra, che scegliendo queste apparecchiature non dovrai affrontare, è quella legata al controllo degli impianti a gas. Questi ultimi dovranno avere cadenza annuale per permettere di accertarsi del buon funzionamento della caldaia.

  • Poca manutenzione

L’atmosfera e il caldo garantito dai camini elettrici saranno molto ben accetti dal momento che non dovrai programmare alcuna manutenzione su di essi. Non esiste cenere, fuliggine o camino intasato: scegliendo l’elettricità potrai stare al riparo da qualsiasi incombenza del genere.

In più, per accendere l’apparecchio non dovrai scomodarti né metterti in ginocchio per dar vita alle braci: ti basterà collegare l’alimentazione e controllare il camino grazie ad un telecomando.

  • Chiunque può trarre giovamento dall’utilizzo di un camino elettrico

Grazie all’impiego di questo dispositivo chiunque potrà godere della fiamma e dell’atmosfera di un camino: non importa che siate in appartamento, in condominio o in camper. La fiamma potrà essere accesa in qualsiasi stanza dal momento che non è necessaria la presenza di una canna fumaria, ma soltanto di una presa di corrente.

Sul mercato ne esistono una vasta gamma, di varie dimensioni, per poter soddisfare le esigenze di chi possiede spazi ampi ma anche di chi è costretto a vivere in quelli più piccoli.

  • Lunga durata

I camini elettrici hanno una durata maggiore rispetto a quelli a legna o gas poiché, non essendoci combustione, sono meno soggetti a ruggine e corrosione. Provare per credere: dopo un utilizzo di diversi anni, il tuo sarà ancora in splendida forma come il primo giorno!

  • Installazione facile

L’installazione consiste in due soli passaggi: il posizionamento e il collegamento all’alimentazione elettrica. Al contrario, i camini a legna e a gas sono costosi anche a causa delle lunghe pratiche di installazione che devono essere osservate. In questo senso è infatti spesso necessario l’intervento di un professionista.

  • Ampia scelta

Sul mercato esistono moltissimi modelli: dal design tradizionale o contemporaneo per adattarsi al meglio a qualsiasi arredamento. Inoltre, in tantissimi casi, sarà permesso il controllo perfetto dell’intensità del fuoco, riuscendo quindi a personalizzare minuziosamente il loro funzionamento.

Potrai trovare modelli da incasso, di dimensioni contenute o già incorporati in scaffalature. In questo senso, tanti modelli potranno essere installati all’interno di un camino già esistente ma non utilizzato.

  • Sicurezza

I camini elettrici riescono a riscaldare spazi anche molto estesi ma rimanendo sempre freddi al tatto. In questo modo, non risulteranno mai pericolosi per gli abitanti e soprattutto per i bambini. La protezione automatica del surriscaldamento riduce quindi il rischio di possibili incendi.

  1. Possono essere utilizzati durante tutto l’anno

L’effetto del calore e della fiamma sono indipendenti l’uno dall’altro e per questo motivo possono essere usati durante tutto l’anno. Potrai quindi godere di una fiamma suggestiva anche durante una sera d’estate!

You may also like