Cosa mangiano i gechi

Cosa mangiano i gechi

I gechi sono un tipo di lucertola che appartiene alla famiglia Gekkonidae e, quindi, sono dei rettili. In tutto il mondo, possiamo trovare più di 2000 specie diverse di gechi. Gli esperti, tuttavia, ritengono che possano esserci delle specie di gechi in natura che tutt’oggi non conosciamo e che non sono state scoperte. Oggi approfondiremo un argomento molto interessante, ovvero cosa mangiano i gechi.

Frutta, insetti e piante: cosa mangiano i gechi

In natura, i gechi si adattano a moltissime situazioni. Ciò significa che vivono in ecosistemi molto vari, come ad esempio foreste pluviali, i deserti, le giungle, le praterie e le montagne. Un geco selvatico, dunque, avrà una dieta molto variegata, soprattutto in base a dove vive. Alcune specie di gechi sono più comunemente scelte come animali domestici, rispetto ad altre.

Per esempio, una delle specie più comuni e che possiamo trovare negli ambienti domestici è il geco leopardo. Ovviamente, non tutti i gechi possono diventare animali domestici, poiché non possono essere tolti dal loro habitat. Un geco selvatico, dunque, ha una dieta variegata: in genere si nutre di qualsiasi cosa sia molto piccola da poter masticare.

Molti gechi prediligono la frutta, i vermi, insetti, invertebrati, piccoli roditori, piante e, sì, persino altri gechi da cova. Cosa possiamo dare da mangiare al nostro geco? A parere nostro, è molto importante nutrire il geco con una ottima varietà di insetti. Non affidiamoci a un’unica specie di insetti, in quanto altrimenti il geco non avrebbe una dieta variegata proprio come in natura.

Teniamo in considerazione un aspetto estremamente importante. I nostri gechi sono animali notturno. Di conseguenza, dovremo dar loro da mangiare di notte. Se diamo il cibo di giorno, tendono a non mangiarlo, poiché dormono e il cibo si rovinerà. Di notte, invece, i gechi sono attivi e non diventeranno affamati!

Come prendersi cura di un geco

I gechi più giovani, e questo è un punto da tenere a mente, dovrebbero mangiare ogni giorno. Quando diventano più grandi, invece, i gechi adulti mangiano a giorni alterni. Teniamo anche presente che è estremamente importante che i gechi abbiano sempre a disposizione dell’acqua pulita  e fresca, un po’ come facciamo per tutti gli animali domestici.

Un altro fattore che entra in gioco quando ci prendiamo cura dei gechi domestici è di nebulizzare l’area in cui abita. Il motivo? I gechi hanno bisogno di un po’ di umidità. Ora che abbiamo visto cosa mangia il geco, è importante capire in quale misura dargli da mangiare. Questo aspetto varia in base all’età del vostro geco domestico e soprattutto alle attività che svolge.

Un geco attivo, infatti, ha bisogno di mangiare un po’ di più rispetto a un geco inattivo. Tuttavia, dobbiamo tenere a mente che è sbagliato dargli troppo da mangiare. Il motivo? Gli insetti nella gabbia potrebbero scappare, oppure morire e marcire. In questo caso il geco non li riterrà più appetibili e non li mangerà.

Secondo gli esperti, dovremmo mettere uno o due insetti alla volta nella gabbia del nostro geco. Lui sarà entusiasta e voi non sprecherete del cibo. Alcuni gechi, tra l’altro, mangiano volentieri se gli avvicinate gli insetti con delle lunghe pinzette. In questo modo potrete anche controllare il numero di insetti che gli date da mangiare.

Tra le altre cose, se aggiungiamo anche la frutta al suo regime alimentare, accertiamoci che il geco li abbia finiti. Se frutta o insetti marciscono, infatti, creano un ambiente domestico non favorevole per il vostro geco. In questo modo potrete prendervi cura di lui al meglio.

You may also like