Cosa cambia con l’avvento del 5G

Cosa cambia con l'avvento del 5G

Avvento del 5G: i cambi tecnici

La velocità nelle reti 5G aumenterà 100 volte rispetto alla precedente generazione di comunicazioni mobili e sarà in grado di raggiungere 20 gigabit al secondo. Ciò significa che il film che in 3G veniva scaricato in 26 ore, in 4G in 6 minuti, in 5G sarà disponibile in 3,6 secondi. Anche il ritardo del segnale diminuirà. Se prima questo intervallo era 0,045 millisecondi,con il 5G non sarà più lungo di 0,001 millisecondi. Questo è 400 volte più veloce di quello di cui usufruiamo ora.

Le reti di nuova generazione opereranno a una frequenza diversa. 4G funzionava nell’intervallo inferiore a 6 gigahertz e 5G funzionerà nell’intervallo da 30 a 300 gigahertz. Ciò fornirà un segnale più stabile, che non verrà interrotto anche se dovesse usarlo un gran numero di utenti. Qualora alla rete si connettessero 100 persone e la velocità fosse, ad esempio, 1 gigabit al secondo, ognuno riceverebbe 1 gigabit di velocità per navigare. Fino a 100 milioni di dispositivi per chilometro quadrato potranno connettersi contemporaneamente alla rete.

Tuttavia, l’introduzione delle reti 5G non solo apre nuove opportunità nel mondo delle telecomunicazioni, ma crea anche problemi. A causa del fatto che le onde hanno una frequenza più elevata, coprono distanze minori; pertanto, sono necessarie più apparecchiature per la propagazione del segnale. Ciò significa che nelle aree remote la rete semplicemente non prenderà a causa del fatto che non ci sono dispositivi di distribuzione. L’introduzione di tali apparecchiature è costosa, ad esempio per l’economia americana le innovazioni costeranno 300 miliardi di dollari.

Cosa porterà di nuovo il 5G?

Innanzitutto, esso ci permetterà usufruire dell’Internet delle Cose. Cos’è? Gli operatori di telecomunicazioni promettono che con l’aiuto del 5G le merci saranno trasportate da droni e arriveranno a casa tua in pochi minuti e le auto comunicheranno con le persone e le altre macchine. Vale la pena notare che la consegna UAV si è sviluppata da diversi anni e colpisce molte nicchie di mercato, dalla consegna della pizza ai test medici.

Le maggiori aziende del mercato sono Google, Amazon, DHL. Le reti 5G influenzeranno il settore industriale. Quindi, Qualcomm insieme a Honevell, General Electric ed Ericsson stanno lavorando alla 5G Innovation Initiative, che dovrebbe diventare il piano per creare la fabbrica del futuro. Grazie al 5G la tua casa sarà in grado di riconoscere il proprietario, attivare il sistema di blocco, controllare la luce, notare una perdita di gas e persino chiamare un’ambulanza se necessario. Le case diventeranno più rispettose dell’ambiente, poiché consumeranno meno energia.

Le società americane Tennessee Valley Authority e Georgia Power Company, nonché Irish EirGrid, stanno già sviluppando attivamente queste tecnologie e non resta che aspettare il loro arrivo sul mercato italiano. A questo si aggiungono numerosi altri vantaggi del 5G e servirebbe davvero un’enciclopedia per descriverli. L’arrivo dell’internet super veloce, difatti, farà nascere un’era completamente nuova dedicata al benessere delle persone.

Avvento del 5G: ecco come usufruirne

Stando alle informazioni, sarà possibile usufruire a pieno del 5G già a partire dal 2020. Saranno tante le aziende italiane che se ne occuperanno cercando di fornire agli italiani la possibilità di sfruttare al massimo tutta la potenza della nuova tecnologia connettiva. Tra le molte occorre ricordarsi di tutto ciò che concerne aziende professionali composte da dei veri e propri specialisti. Aziende come il Gruppo Floris, che da diversi anni ormai offre vari servizi di connettività alle aziende e alla Pubblica Amministrazione.

Ovviamente si potrà usufruire sia sugli smartphone che sui notebook di casa propria. Il 5G, difatti, è una di quelle tecnologie che si addicono bene a un gran ventaglio di utilizzi particolarmente differenti. Si potrà usarlo anche su un qualsiasi tablet. Anche se all’inizio la possibilità di connettersi da ovunque potrebbe essere limitata, in quanto servirà del tempo per situare le apparecchiature finalizzate alla trasmissione del segnale, con il tempo questo limite verrà meno. I costi saranno abbassati anche grazie all’aumento della domanda e si potrà connettersi a Internet in 5G praticamente da ovunque!

You may also like