Come scegliere una batteria elettronica

Come scegliere una batteria elettronica

Se sei arrivato su questa pagina, vuol dire che stai meditando l’acquisto di una batteria elettronica. Si tratta di un investimento considerevole visti i prezzi di questo strumento, ma seguendo i giusti accorgimenti si possono fare dei buoni affari, andando a portarsi a casa un prodotto che soddisfi la tua passione per le percussioni ma allo stesso tempo non dia un brutto colpo al tuo portafoglio. Ma quali sono le variabili da considerare prima di comprare una batteria elettronica? Andiamo a scoprirlo!

Prima domanda: sei un principiante?

Il primo vero quesito che devi porti è relativo al tuo livello di capacità rispetto all’utilizzo dello strumento. Se sei alle prime armi è bene che tu sappia che l’approccio ad una batteria elettronica può non essere la soluzione migliore: ci sono tanti aspetti legati alle sonorità, alla risposta dei pad, all’utilizzo del pedale che differiscono non poco tra una batteria tradizionale (acustica) ed una batteria elettronica. Sarebbe opportuno affiancare, soprattutto inizialmente, l’uso di una versione digitale a delle esercitazioni uno strumento classico per evitare di impigrirsi e prendere quei vizi tipici di chi non ha mai approcciato ad una batteria “normale”.

Fatte queste precisazioni, è altrettanto rilevante essere a conoscenza del fatto che tra un modello economico e i modelli di ultima generazione esistono delle sostanziali differenze: sui pad, sui piatti, sui pedali, sui moduli audio a disposizione e via discorrendo. Se sei ad un livello base è bene che tu non ti faccia affascinare troppo dai modelli super, visto che potresti non poter usufruire appieno di tutte le funzionalità di cui dispone. Meglio iniziare con un entry level che ti darà modo di alimentare la tua passione, farti divertire e andare a stimolarti in futuro per un upgrade della strumentazione. Un’alternativa ancora migliore sarebbe quella di valutare un modello di seconda mano: in questo articolo può verificare meglio quali sonole cose da verificare prima di acquistare una batteria elettronica usato.

Livello avanzato: come scegliere?

Se il tuo livello è già avanzato, sicuramente il tuo orecchio è già allenato quindi il consiglio è solo e soltanto uno: devi andare a provare, testare, suonare, ascoltare e sentire le sensazioni che ti trasmette una batteria elettronica dal vivo. Solamente andando a fare una prova in un negozio specializzato potrai avere la reale percezione di come ti trovi con quel particolare modello o le risposte che ti dà l’utilizzo dei pad. Sarà per te più facile avere le giuste percezioni sulle testine mesh, sui cuscinetti in gomma e su tutti quegli espedienti che stanno avvicinando sempre più la versione elettronica della batteria a quella acustica.

Altri aspetti da considerare: spazio a disposizione e pezzi di ricambio

Importante fattore è quello che riguarda lo spazio che hai a disposizione: sembra marginale ma le dimensioni di una batteria elettronica non sono minime ed è importante che ci si possa muovere agevolmente, comodi e senza rischiare di ingombrare eccessivamente zone della casa. Fate dunque attenzione alle misure e effettua delle prove per verificare che tu abbia il giusto spazio per la batteria, per lo sgabello, per te e per eventuali mixer o strumentazioni che vorrai aggiungere.

Altro capitolo fondamentale è quello riguardante i pezzi di ricambio: se la tua scelta dovesse ricadere su una batteria elettronica economica devi considerare la scarsa disponibilità di pezzi di ricambio. Questi modelli sono infatti pensati per ottimizzare i costi e vengono realizzati come un intero assemblaggio che non contempla la sostituzione di piccoli pezzi. Prima di effettuare l’acquisto dai quindi un’occhiata a questa variabile, andando a verificare sul catalogo o sulle istruzioni della batteria quali sono le modalità di assistenza e supporto nel caso qualche pezzo o singola componente dello strumento dovesse rompersi.

Moduli audio: da non sottovalutare

Se sei già pratico di batteria elettronica già saprai di cosa stiamo parlando: i moduli sonori sono un aspetto davvero molto importante nelle valutazioni sull’acquisto di una batteria. Alcuni modelli infatti prevedono solo poche personalizzazioni, mentre i modelli più evoluti danno possibilità quasi infinite di customizzazioni. Effettua un’analisi sui suoni e sulla varietà di essi, sui ritmi preimpostati dai quali prendere spunto e sulla possibilità di lavorare sul suono per avvicinarlo più possibile al proprio gusto e ad un sound naturale.

You may also like