Come preparare il gelato fatto in casa senza gelatiera

Come preparare il gelato fatto in casa senza gelatiera

Il gelato, che bontà! È amato da grandi e piccini: il gelato quando è fatto in casa, è davvero una leccornia. Per realizzare il gelato fatto in casa senza l’utilizzo di una gelatiera, si può seguire una specifica ricetta che richiede un po’ più di tempo ma comunque permette di avere questa crema fredda e golosa da assaporare. Si può anche scegliere il sapore che si preferisce. Con un po’ di pratica e senza troppe difficoltà, si otterrà un gelato davvero molto buono!

I vantaggi di fare il gelato in casa sono quelli di riuscire ad ottenerlo da ingredienti sani e genuini. Di conseguenza, avrete un prodotto che non ha conservanti ed è soltanto buono da gustare. Vediamo qual è la ricetta per fare il gelato fatto in casa senza l’utilizzo di una gelatiera.

Gli ingredienti per realizzare un gelato fatto in casa

Se volete realizzare il gelato fatto in casa vi sono vari gusti che tra cui è possibile scegliere. Se ad esempio, volete realizzare il gelato alla crema, bisogna procurarsi due tuorli d’uovo, 70 g di zucchero, 250ml di latte parzialmente scremato, 100 ml di panna e una buccia di limone grattugiata nella quantità desiderata. Se invece del gelato a crema si vuole realizzare ad esempio al gusto di cioccolato, bisogna aggiungerci del cioccolato fondente.

La base è sempre la stessa ma, in questo caso, sarà necessario aggiungere 80 g di cioccolato fondente. Anche la preparazione è molto più semplice di quello che si potrebbe pensare.

La preparazione del gelato fatto in casa senza gelatiera

Per preparare il gelato fatto in casa senza gelatiera, presi gli ingredienti, la cosa da fare è quella di separare l’albume dal tuorlo d’uovo. I tuorli devono essere mescolati insieme allo zucchero per circa 2 minuti fino a quando non ci sarà una pasta, tutta bene amalgamata.

Il passaggio successivo è quello di aggiungere molto lentamente, sia il latte parzialmente scremato, che la panna. Bisogna girare a bassissima velocità con un frullatore, per riuscire ad ottenere un unico composto. Una volta mescolato, bisogna poi metterlo sul fuoco per circa 10 minuti, girando sempre e cercando di fare attenzione che non si attacchi, né tantomeno che faccia dei grumi.

Bisognerà spegnere la crema quando sarà addensata, ma fate attenzione che non sia troppo attaccata e che non vada in ebollizione. Per il gusto al cioccolato, la procedura è la stessa, ma bisogna sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria, con due cucchiai di latte in aggiunta. Alla crema andrà aggiunto il cioccolato fuso.

Le fasi finali della preparazione del gelato fatto in casa senza gelatiera

In pratica, si dovranno realizzare due composti diversi con la stessa base di tuorli d’uovo, zucchero, latte e panna con il cioccolato e l’altra, invece con la crema semplice, a cui va aggiunta una grattugiata di buccia di limone a volontà. Quando i composti sono pronti, bisogna lasciarli raffreddare. Il passo finale è quello di mettere tutto in freezer.

Dopo le prime tre ore nel freezer, bisogna subito recuperare le due creme e iniziare a frullare separatamente i composti. Bisogna mescolare fino a quando non si sarà ottenuta una crema spumosa, allora dovrà restare altre 4 ore in freezer. Trascorso anche questo tempo, il gelato fatto in casa è pronto!  Può essere servito con la panna montata a neve, in modo tale da dare l’impressione che sia stato fatto in gelateria!

Altri tipi di gelato che è possibile fare in casa senza gelatiera

Con questa ricetta di base, si può fare qualunque tipologia di gelato fatto in casa. Non resterà altro che aggiungere il tipo di sapore che si desidera, in modo tale da ottenere il gelato al gusto preferito. Che ne dite di preparare un gelato al pistacchio? Cosa ne pensate di preparare un gelato al caffè?

Una volta preparata la base, ovvero i tuorli d’uova, lo zucchero, il latte e la panna, bisognerà poi solo aggiungere il sapore che si vuole. È opportuno però, fare in modo che la fase successiva a quella in cui sono state le prime tre ore di congelamento, si frulli bene il composto, in modo tale da ottenere una crema spumosa.

Il gelato sarà davvero gustoso e farà impazzire grandi e piccini! Ci sarà il vantaggio di poter essere sicuri di quelli che sono gli ingredienti che sono stati utilizzati!

You may also like